• Inventio Fortunata

    Re Artù scoprì l'America? La domanda può apparire bizzarra, così come la storia che ci condurrà a questa conclusione azzardata Leggi tutto
  • 1

Anteprima de "I Violatori del Blocco"

Vota questo articolo
(0 Voti)

pubblicit violatori"In America due grandi nazioni civilizzate sono pronte alla guerra, due nazioni di uomini intraprendenti che faranno del mare uno dei loro campi di battaglia. Quali meraviglie vedremo nei prossimi anni? Navi come la Ariadne invecchieranno in un sol giorno e chissà quali nuove diavolerie ne prenderanno il posto"

1861: alla vigilia della Guerra Civile Americana, Patrick Coburn, ufficiale di Marina imbarcato sulla USS Iroquis, dovrà scegliere tra la fedeltà agli Stati Uniti e quella al suo Paese natio. A migliaia di miglia da casa, con pochi soldi in tasca e nessun amico su cui contare, verrà coinvolto in una tra le più spericolate operazioni navali di tutti i tempi: violare il blocco navale imposto da Lincoln ai porti del Sud. Da Livorno a Wilmington, passando per Populonia, Liverpool e le Isole Bermuda: partendo dalla ricerca di un antico tesoro nascosto alle brame del pirata turco Dragut, l’avventura si snoda attraverso numerosi viaggi per mare, su velieri di un’era ormai al tramonto e su pionieristiche navi a vapore. Una nutrita schiera di personaggi fa la sua apparizione: da Mary Read, affascinante e coraggiosa donna timoniera, al tenente italiano che s’innamorerà di lei; da un gentiluomo inglese, mente del gruppo, al medico fuggito dal manicomio, passando per molte altre figure fuori dal comune. La Beatrix, una nave agile e veloce, sarà la protagonista insieme al suo equipaggio: prima di giungere al finale a sorpresa, tutti lotteranno con abilità e, seppure tra mille peripezie, sapranno stringere rapporti di amicizia.

Se siete curiosi o impazienti di saperne di più potete scaricare il prologo del libro in formato PDF, troverete il link proprio in fondo a questo articolo.

Letto 2589 volte Ultima modifica il Domenica, 08 Giugno 2014 13:00

Indice degli articoli

Sull'autore

Diego Luci fin da bambino sviluppa la passione per la lettura e, soprattutto, per la storia, vuoi in forma di romanzo, saggio o biografia. Assecondando altre inclinazioni, come la musica e la fotografia, si dedica con particolare entusiasmo alla Guerra Civile Americana e alla storia delle Isole Britanniche.

Si diploma portando come dissertazione d'esame Tolkien e la mitologia alla base delle sue opere e, poi, si laurea in Politica Internazionale all'Università di Pisa con una tesi sugli aspetti navali della guerra civile americana. Ancora oggi  continua la sua ricerca sulla Britannia arthuriana.

Da qui la recente decisione di pubblicare, sotto forma di una serie di romanzi storici, alcune delle sue tesi sulle intricate vicende che portarono alla fine dell'Impero Romano in Britannia e al sorgere dei regni sassoni.

I Violatori del Blocco
Un romanzo storico di Diego Luci

«In America due grandi nazioni civilizzate sono pronte alla guerra, due nazioni di uomini intraprendenti che faranno del mare uno dei loro campi di battaglia. Quali meraviglie vedremo nei prossimi anni? Navi come la Ariadne invecchieranno in un sol giorno e chissà quali nuove diavolerie ne prenderanno il posto».

Disponibile su
Amazon, Google Play e in edizione cartacea su IBS e Youcanprint

Ambrosio Aureliano, libro I
Un romanzo storico di Diego Luci

«Uno spaccato storico di gran fattura, per un romanzo di talento, arricchito inoltre da alcune illustrazioni a firma dello stesso autore. Un'opera - mi auguro - dal futuro radioso, in attesa di leggere il Libro II».

Andrea Rocchi C., Talento nella Storia, 2013

Disponibile solo in formato ebook su
- Amazon.it - iTunes - InMondadori.it - IBS - Bookolico - laFeltrinelli.it -

ATTENZIONE, Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, ricordare le tue preferenze, farti autentificare tramite social network etc. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui per conoscere la Cookies Policy di questo sito.